Alessandro Pivetti

Diplomato in pianoforte (2007) e composizione (2008) presso il conservatorio “G.B. Martini” di Bologna. Svolge l'attività di autore letterario e musicale per la casa editrici Erickson. Dal 2009 lavora come musicista e compositore delle musiche degli spettacoli del Teatro dei Venti di Modena (Il tempo dei migranti, 2010; Quotidiano scadere, 2011; InCertiCorpi, 2014; Moby Dick 2019). Dal 2014 è arrangiatore orchestrale della Fondazione Pavarotti di Modena. Nel 2018 da vita al progetto “Double Exposure” con il sassofonista Gianni Vancini. Il progetto ripercorre la storia del sassofono e del repertorio in duo con pianoforte. Dirige l’Armonico Ensemble, gruppo corale e strumentale dedito alla diffusione di musiche contemporanee e del Novecento. È laureato in Teologia con una tesi sull’oratorio “Christus” di F. Liszt. Collabora con il narratore Simone Maretti nella realizzazione di readings  e, per i progetti di educazione musicale, con l’associazione Caotica Musique e con la band "Flexus".